Imola, via alle vaccinazioni nel nuovo hub all’Osservanza – Foto e Video

Il nuovo centro vaccini è entrato in funzione oggi, 1 marzo. Rossi (Ausl): «Luogo di “rinascita” per la nostra comunità»

Isolapress

Come annunciato negli scorsi giorni dall’Ausl Imola, oggi (1 marzo) è entrato in funzione il nuovo centro vaccinale all’Auditorium Osservanza.
L’ex chiesa del complesso, trasformata a fine 2019 in un moderno auditorium, è stata riorganizzata creando 5 box per la somministrazione di vaccini, percorsi in ingresso e in uscita separati e aree di attesa pre e post iniezione.
Oggi alle 9 il nuovo hub (sostituisce il centro medico dell’autodromo in questo ruolo) ha aperto le porte per ospitare «per lo più anziani ultra85enni che hanno prenotato la loro vaccinazione a partire dal 15 febbraio scorso e operatori sanitari e socio-sanitari a conclusione del ciclo vaccinale» come spiegava l’Ausl Imola sabato 28 in una nota stampa.


Auditorium Osservanza, ecco l’interno dell’hub vaccinale di Imola

Video Isolapress


L’auditorium, messo a disposizione da Osservanza srl e Con.ami, è un luogo molto significativo. Come ricordava sabato 28 febbraio il direttore generale dell’Ausl Imola Andrea Rossi, «il 2021 celebra il 25esimo anniversario della chiusura effettiva dell’Osservanza e il fatto che proprio questo divenga il luogo di “rinascita” per la nostra comunità, credo costituisca un messaggio molto forte di speranza».
In settimana l’Ausl Imola avvierà le vaccinazioni delle persone in assistenza domiciliare, ma trasportabili (già partite da tempo alla Casa della Salute di Castel San Pietro) anche alla Casa della Salute di Medicina e all’Ospedale vecchio di Imola.


Le foto della prima giornata di vaccinazioni all’Osservanza

Servizio Isolapress