Imola, 26 positivi e una vittima. In Emilia-Romagna 1.310 casi

Oggi 90 iniezioni di prime dosi vaccinali effettuate su operatori ed ospiti di case di riposo e case famiglia

Isolapress

Anche oggi più guarigioni che nuovi casi nel circondario. Su 547 tamponi totali (359 tamponi molecolari e 188 antigenici rapidi) sono 26 i nuovi casi positivi registrati oggi (23 gennaio) dall’Ausl di Imola, di cui 10 asintomatici. La percentuale di tamponi positivi rispetto a quelli effettuati è del 4.7%. 46 sono i guariti, che fanno scendere il numero di casi di Covid-19 ancora attivi nel circondario a 727.
Nel bollettino di oggi dell’Ausl sull’andamento della pandemia nei 10 comuni dell’imolese, si registra il decesso di un uomo di 86 anni di Imola.
27 sono i ricoveri Covid al Santa Maria della Scaletta, 5 in nell’unità del pronto soccorso, 11 in OsCo e 13 in terapia intensiva.
La campagna vaccinale è ripartita, con 90 iniezioni di prime dosi vaccinali effettuate su operatori ed ospiti di case di riposo e case famiglia.
Il totale di prime dosi a ieri è 2847, mentre le secondi dosi eseguite sono state 109.

I numeri in regione

Su 24.676 tamponi effettuati, sono 1.310 nuovi positivi registrati oggi in regione, di cui 579 asintomatici. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,3%. Oltre 1.700 i guariti, diminuiscono casi attivi (-479). L’età media nei nuovi positivi è di 44 anni.
33 i decessi. Vaccini, somministrate complessivamente oltre 127mila dosi.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 229 nuovi casi; a seguire Modena (192), Rimini (188), Reggio Emilia (176), Ferrara (127), Ravenna (83), Piacenza (82), Cesena (73). Poi il territorio di Parma (70), quindi Forlì (64) e infine Imola (26).