Clai si torna in campo. Domenica l’esordio alla Cavina contro Jesi

Nella formazione imolese otto giocatrici nate dopo il 2001. La partita a porte chiuse trasmessa su YouTube

Domani, finalmente, si torna in campo. Un campionato con molte incognite, ma la Csi Clai Imola di Turrini è pronta a iniziare questa stagione di B1. «Sarà una prima volta carica di significati – commenta la società imolese -, anche perché ci sarà da familiarizzare con la palestra Cavina che accoglierà fino al termine della stagione la squadra di Turrini».
Altra incognita è l’assenza di pubblico, che non sarà presente a sostenere le ragazze, ma potrà seguire la partita solo sul canale YouTube della Csi Clai.

L’esordio delle imolesi arriverà alle 17.30 di domani, 24 gennaio contro Jesi. Il sodalizio imolese, con Manuel Turrini ancora al timone, può contare su un gruppo giovane (otto giocatrici nate dopo il 2001) ma, a detta di molti, pronto per affrontare anche un campionato impegnativo come la B1.
Dall’altra parte della rete, la neopromossa Jesi sarà il primo avversario a mettere alla prova la squadra imolese. Le avversarie fanno affidamento su un gruppo collaudato e ben allenato dal tecnico Luciano Sabbatini che da parecchi anni siede sulla panchina marchigiana, che potrebbe non patire troppo il salto di categoria.

Il roster di Imola

Serena Pedrazzi – Centrale – 1996
Sofia Cavalli – Palleggiatrice – 1998
Sofia Dal Monte – Libero – 2002
Ilaria Bughignoli – Schiacciatrice – 2001
Francesca Folli – Schiacciatrice – 2002
Sara Costantini – Centrale – 2001
Matilde Melandri – Centrale – 2002
Irene Carnevali – Palleggiatrice – 2003
Vittoria Gherardi – Schiacciatrice – 2003
Lucrezia Lodi – Schiacciatrice – 2003
Benedetta Rizzo – Centrale – 1994esi