Formula 1, AlphaTauri e Sauber scelgono Imola per i test

La scuderia faentina effettuerà quattro giorni di prove e uno shooting day in autodromo

Un'AlphaTauri a Imola nel 2019. Foto Isolapress

In attesa che il circus torni in riva al Santerno, l’autodromo Enzo e Dino Ferrari si prepara a ospitare prove e shooting day di due scuderie di Formula 1.
La prima a scendere in pista sarà la “squadra di casa” AlphaTauri. La scuderia faentina ha scelto il circuito di Imola anche per far macinare chilometri al giovane pilota giapponese Yuki Tsunoda (presentato a dicembre proprio con un video girato a Imola).
Quattro le giornate di test previste: mercoledì 27 e giovedì 28 e due a fine febbraio (23 e 25). A questi si aggiungerà uno shooting day il 24 febbraio, con la realizzazione di foto e filmati con la nuova monoposto in pista nel campionato 2021.

La vera novità, come annunciato dall’assessore con delega all’autodromo Elena Penazzi, è che, oltre ai test già programmati della scuderia AlphaTauri, «ci saranno anche quelli della Sauber». La scuderia di Formula 1 sarà protagonista di uno shooting day il 26 febbraio.
Sempre restando in tema di novità, è di questi giorni l’ingresso di Imola nel circuito Città dei motori, la rete dei Comuni del made in Italy motoristico, il cui obiettivo sarà «creare sinergie tra il turismo motoristico e il turismo d’altro tipo».