Biancanigo e Tebano, don Marco Bassi nuovo amministratore parrocchiale

L'arciprete di Castel Bolognese "riempie il vuoto" lasciato dalla scomparsa di don Gigino

Le parrocchie di Tebano e Biancanigo sono state assegnate a don Marco Bassi. L’arciprete di Castel Bolognese ricoprirà infatti l’incarico di amministratore parrocchiale, riempiendo il vuoto lasciato dalla scomparsa di don Gigino Savorani nel dicembre 2020.
La nomina è stata firmata l’8 gennaio da monsignor Mario Toso, vescovo della Diocesi di Faenza – Modigliana, e comunicata nella giornata di ieri, 17 gennaio. Le due parrocchie fanno infatti parte della diocesi faentina, ma sono servite dal clero della Diocesi di Imola. Fanno infatti parte dell’unità pastorale di Castel Bolognese.

Cambiano anche gli orari delle messe
Anche le messe in queste due chiese hanno subito variazioni. A Biancanigo la messa festiva è stata sostituita dalla messa prefestiva alle 19.30, mentre a Tebano la messa festiva è stata spostata dalle 11 alle 16.