In isolamento perché positivo al Covid, va a rubare al centro Leonardo

L'uomo è stato riaccompagnato a casa per proseguire la quarantena e denunciato dai carabinieri di Imola

In isolamento perché positivo al Covid-19 è stato fermato mentre compiva un furto al centro Leonardo. L’episodio risale ai giorni scorsi, ma è stato reso noto solo nella mattinata odierna dai carabinieri di Imola.
I militari del nucleo operativo radiomobile hanno sorpreso un 31enne marocchino in un negozio di abbigliamento al centro commerciale Leonardo. «Il furto – spiegano dall’Arma – è stato interrotto dal personale addetto alle vendite e la refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata recuperata dai militari intervenuti e restituita al legittimo proprietario».
La posizione del 31enne si è aggravata quando i militari di Imola hanno scoperto che l’uomo era stato di recente sottoposto all’isolamento fiduciario per la sua accertata positività al Covid-19. «Nonostante questo era uscito da casa per andare a rubare» affermano i carabinieri.
Il 31enne marocchino è stato riaccompagnato a casa per proseguire il provvedimento sanitario che gli era stato imposto e denunciato.