Le bellezze di Dozza sulle pagine del magazine di Trenitalia

Importante riconoscimento anche per il Centro studi talkiniani, citato in un articolo sulla rivista del museo Smithsonian

Dozza durante la biennale del Muro dipinto

La rocca, il Centro studi tolkeniani, il muro dipinto. Dozza mette in mostra le sue bellezze anche sulla rivista di Trenitalia La Freccia del mese di gennaio.
Nel magazine distribuito gratuitamente sui treni Frecciarossa, Frecciabianca e Frecciargento è stato pubblicato un articolo su luoghi e borghi d’Italia considerati come gallerie d’arte all’aperto. Tra questi non poteva mancare Dozza.

«L’articolo – spiega il Comune di Dozza – propone diverse foto del paese e del muro dipinto. La rivista viene distribuita nelle frecce di Trenitalia, con una notevole tiratura e la possibilità di raggiungere quindi un ampio pubblico».
Anche il Centro studi tolkieniani La Tana del Drago è balzato all’onore delle cronache su una rivista internazionale. Nei giorni scorsi infatti il Centro studi è citato in un articolo pubblicato dallo Smithsonian Magazine, il mensile del museo omonimo che si trova a Washington, a pochi passi dalla Casa Bianca.
«L’articolo di questa rivista statunitense è una forma di riconoscimento ufficiale del centro studi, perché vengono citate tutte le istituzioni no-profit più prestigiose del mondo, che hanno un fine culturale sotto l’egida della Tolkien Society inglese».
«Siamo molto soddisfatti di questi ulteriori riconoscimenti del nostro paese come importante meta turistica e culturale – commenta il sindaco di Dozza, Luca Albertazzi – . L’essere inseriti in riviste come queste è un ulteriore punto di forza per la promozione di Dozza».