Veglia d’Avvento, una serata (online) di dialogo tra il vescovo e i giovani

L'incontro sarà trasmesso venerdì 27 su tutti i canali della Pastorale Giovanile della Diocesi di Imola

Il vescovo con le due nuove responsabili Arcolani [a sx] e Fantini. Foto di repertorio scattata prima dell'ultimo Dpcm

L’Avvento è l’occasione per riprendere le fila del proprio cammino, della propria esperienza di fede. Farlo insieme però è meglio.
Ecco perché la Pastorale Giovanile della Diocesi di Imola, in un anno così particolare, non rinuncia alla tradizionale veglia con il vescovo Giovanni Mosciatti (in coda all’articolo il video di presentazione).

La Pastorale Giovanile, che a Imola ha come responsabili Sara Fantini e Maria Chiara Arcolani (due laiche), in sintonia con la Consulta diocesana dei giovani ha pensato e di rivolgere l’iniziativa anche a tutti i ragazzi e alle ragazze della diocesi (e non solo).
L’appuntamento, rigorosamente virtuale, è per domani venerdì 27 novembre alle 20.45 su tutti i canali social della Pastorale Giovanile, «per una serata di canto, fraternità e riflessione» spiega la responsabile Pg Sara Fantini.


Fai click qui per collegarti alla pagina Facebook della Pastorale Giovanile di Imola e seguire la diretta


La veglia è nata qualche anno fa in relazione alla Colletta Alimentare ed era pensata in origine per i volontari impegnati in questa iniziativa. «Anche quest’anno non vogliamo essere da meno e di certo non mancherà l’occasione per ognuno di noi di essere partecipi e protagonisti. Ciò che si può fare è semplice e concreto: andare in un supermercato convenzionato, comprare una card, farsi un selfie, caricarlo sui social, inserire l’hashtag #collettoanchio #colletta20 e invitare i proprio amici e compagni a fare lo stesso».

Il video realizzato dalla Pg per presentare l’appuntamento