Imola, compra un involtino e ci trova dentro un dito

La Procura di Ravenna indaga, il prodotto sarebbe stato confezionato in Spagna

Un uomo residente a San Lorenzo di Lugo avrebbe fatto una macabra scoperta durante la cena. In un involtino primavera, che l’uomo riferisce di aver acquistato in un supermercato di Imola, avrebbe trovato un residuo compatibile con un pezzo di dito.
Immediata la chiamata a carabinieri e Nas, la Procura di Ravenna ha avviato le verifiche per verificare se il residuo trovato nel ripieno dell’involtino sia effettivamente una falange umana o abbia altra origine.

Dalle verifiche finora svolte sarebbe risultato che l’involtino è stato confezionato in un’azienda spagnola.