Festeggia i 100 anni in casa di riposo, alla finestra familiari e sindaco per farle gli auguri

La neocentenaria Giuseppina Cantagalli ha potuto celebrare la ricorrenza, anche se a distanza

Il sindaco e i famigliari che hanno fatto visita a Giuseppina

Da Cotignola arriva una storia che scalda il cuore. Più precisamente, dalla Casa protetta Tarlazzi Zarabbini. Una storia di quelle che il Covid-19 nei mesi ci ha abituato a vedere.
La signora Giuseppina Cantagalli, ospite della struttura, ha compiuto gli anni oggi, 25 novembre, festeggiando il suo 100esimo compleanno.
Viste le attuali restrizioni e cautele messe in atto per tutelare gli ospiti da possibili contagi, il momento della festa si è tenuto a distanza: mentre la festeggiata era affacciata alla finestra della struttura, i familiari presenti sono rimasti in cortile. La signora Cantagalli ha ricevuto anche la visita (sempre a distanza) del sindaco di Cotignola Luca Piovaccari.