Covid-19, chiusa sezione al nido Corelli di Lugo e alla materna di Massa Lombarda

Già programmati i tamponi per i bimbi e per il personale

Foto di repertorio

Due sezioni chiuse nelle strutture scolastiche e per l’infanzia della Bassa Romagna. L’Unione dei Comuni ha infatti disposto la chiusura della sezione “Arcobaleno” del nido Corelli di Lugo e della sezione verde della scuola per l’infanzia Pueris Sacrum di Massa Lombarda.
La chiusura è stata decisa in seguito alla comunicazione di due casi di positività da Covid-19 riscontrati dall’Ausl della Romagna. Per le altre sezioni di entrambe le scuole è garantito il regolare funzionamento dei servizi.

Per quanto riguarda il nido Corelli, sono già stati programmati per giovedì 26 novembre i tamponi per i bimbi interessati e per il personale. «La chiusura del servizio è stata disposta poiché tutti i bambini sono stati considerati da Ausl contatti stretti e dovranno osservare un periodo di quarantena di 14 giorni a partire dall’ultimo contatto con il caso positivo, avvenuto lo scorso venerdì 16» spiega l’Unione della Bassa Romagna.

Riguardo alla scuola per l’infanzia Pueris Sacrum, sono già stati programmati per mercoledì 25 novembre i tamponi per i bimbi interessati e per il personale. Non tutti i bimbi della sezione saranno sottoposti a tampone in quanto non sono entrati tutti in contatto con il caso positivo, poiché assenti per altre ragioni.