Lotta, gli imolesi Bertinazzi e Minguzzi si allenano con la nazionale

Saranno a Roma per il raduno collegiale in previsione della Coppa del mondo individuale di lotta

Il lottatore imolese Minguzzi in azione

Alex Bertinazzi e Mirco Minguzzi sono in rampa di lancio. I due lottatori imolesi in questo 2020 così complicato per gli sport di contatto sono riusciti a togliersi qualche soddisfazione, con il debutto tra i pro nelle Mma per il primo e l’oro ai nazionali e l’ingresso nel gruppo sportivo carabinieri per il secondo.
I due atleti da oggi hanno un ulteriore motivo per gioire: entrambi sono stati convocati a Roma per il raduno collegiale di allenamento in previsione della Coppa del mondo individuale di lotta.

La convocazione all’allenamento non garantisce l’accesso alla gara, «ma la presenza di due atleti dell’Us Imolese lotta (o meglio un atleta, Bertinazzi, e un ex tesserato, Minguzzi) è motivo di grande orgoglio» comunica l’Usil.
Bertinazzi e Minguzzi, fratello del campione olimpico Andrea, sono tra i ventuno atleti da tutta Italia convocati dalla Federazione per la collegiale di allenamento in scena dal 23 al 29 novembre. La Coppa del mondo individuale di lotta si svolgerà a Belgrado dal 12 al 18 dicembre, salvo problematiche legate all’emergenza sanitaria.