Troppi casi di Covid tra i giocatori, rinviata Legnago – Imolese

La squadra di casa ha a disposizione meno di 13 calciatori, tra cui un portiere, risultati negativi al virus

Isolapress

Si prolunga l’astinenza dal calcio giocato per l’Imolese e i suoi tifosi.
Dopo la partita persa a tavolino contro il SudTirol per l’arcinota vicenda delle torri faro del Galli (sul numero de Il Nuovo Diario Messaggero in edicola la vicenda), la Lega Pro ha rinviato a data da destinarsi la partita con il Legnago di domenica 22.

Alla data odierna infatti, stando alla documentazione presentata dalla squadra veneta, sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra tra i quali almeno un portiere che siano risultati negativi al Covid-19.
La Lega ha quindi disposto che la gara Legnago Salus – Imolese, valida per la 12ª giornata di campionato allo stadio Mario Sandrini di Legnago venga rinviata a data da destinarsi.