Nell’imolese positivi 44 tamponi su 457. L’Ausl: «381 casi attivi»

Una percentuale del 9,62%. In città oggi registrati 33 casi

La tenda di triage davanti al pronto soccorso di Imola
Boom di casi nel circondario. Mai così tanti. Su 457 tamponi messi a referto ieri dall’Ausl di Imola, infatti, sono 44 i casi di positività segnalati oggi nel consueto bollettino sull’andamento dei casi di Covid-19 dell’azienda sanitaria. Una percentuale di tamponi positivi del 9,62%.
«I positivi tracciati oggi – rende noto l’Ausl – sono 33 persone di Imola, 5 di Castel San Pietro, 2 di Mordano, 2 di Medicina, 1 di Castel Guelfo, 1 di Casalfiumanese».
Di questi nuovi casi 29 sono sintomatici mentre 15 non mostrano sintomi.
11 sono stati rilevati attraverso il tracciamento dei contatti di casi già noti, mentre una positività è stata individuata grazie a un test sierologico. 15 persone erano già in isolamento al momento del tampone.
«Salgono a 987 i casi totali e 381 gli attivi, ovvero le persone non ancora guarite dal virus». Sono 12 le persone ricoverate al Santa Maria della Scaletta, rimangono 4 quelle ricoverate in terapia intensiva a Bologna.