Imola, la visita ai musei civici si prenota… con un’app

Dalla Regione arriva "Io Prenoto". Sperimentazione a palazzo Tozzoni, museo di San Domenico e rocca

Palazzo Tozzoni

A Imola la visita ai musei civici si prenota… con un’app. “IoPrenoto” è l’applicazione per smartphone messa a punto dalla Regione «per facilitare le prenotazioni delle visite nei musei dell’Emilia-Romagna».
Da domani, martedì 27 ottobre, l’applicazione sarà disponibile sugli store Apple e Android.
«Il sistema di prenotazione digitale – spiegano dalla Regione – consentirà al museo di gestire in modo facile e veloce il flusso di visitatori, ottimizzando gli ingressi. Gli utenti possono selezionare il luogo da visitare, il giorno e la fascia oraria e prenotare il proprio ingresso alla struttura».

Coinvolti in questa prima fase, ancora di sperimentazione, sono appunto i musei civici di Imola: palazzo Tozzoni, la rocca e il museo di San Domenico.
L’app “io Prenoto” in questa prima fase di rilascio è infatti sperimentata solo da 9 musei e successivamente sarà rivolta anche alle altre istituzioni culturali facenti parte del sistema museale regionale.

Gli altri musei coinvolti sono la biblioteca malatestiana a Cesena, i musei civici di palazzo Farnese a Piacenza, il museo del Castello a Formigine, i musei civici di Modena, il parco archeologico e museo all’aperto della Terramara di Montale e la camera di San Paolo a Parma.