Imola, oggi 15 casi e un ricovero. L’ospedale amplia il reparto Covid

13 le persone sintomatiche. L'Ausl: «24 posti letto per casi confermati o in attesa di referto del tampone»

Isolapress

Su 272 tamponi messi a referto nella giornata di domenica 18, oggi l’Ausl Imola rileva 15 nuovi positivi, tra cui 13 persone sintomatiche (una ricoverata nel reparto Covid del Santa Maria della Scaletta).

Otto di essi sono contatti di casi già accertati, i restanti sette sono casi sporadici «che hanno effettuato il tampone perché sintomatici».
La maggior parte dei nuovi casi (10) è stata registrata in persone residenti ad Imola, 2 a Castel San Pietro, 1 a Dozza, 1 a Castel Guelfo ed 1 è un residente fuori regione attualmente ricoverato nel reparto Covid. Salgono quindi a 8 i pazienti ricoverati ad Imola nel reparto internistico dedicato dell’ospedale.
I casi totali da inizio pandemia salgono a 713, i casi attivi a 129.

Inoltre, a partire dal 16 ottobre, l’azienda sanitaria del circondario ha provveduto ad ampliare l’area di degenza dedicata alle cure di casi sospetti e confermati di Covid-19 a fronte dell’evoluzione dell’andamento dell’epidemia, «dedicando un settore del 3° piano di 14 posti letto ai casi confermati e un settore di 4 stanze (10 posti letto) ai casi in attesa di referto del tampone».