Imola. Fermato per un controllo stradale, aveva 50 grammi di cocaina negli slip

L'uomo è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari in attesa del processo

Polizia Imola. Foto di repertorio

Da un controllo stradale di routine è scaturito un arresto per spaccio.
Nella prima mattinata di martedì 13 gli agenti del commissariato di Imola impegnati in un controllo stradale in zona autodromo hanno fermato un’auto con a bordo una coppia di imolesi. L’uomo, un 58enne, è subito apparso molto agitato ai poliziotti.
Insospettiti, gli agenti hanno approfondito i controlli. Dalla perquisizione dell’auto e delle tasche dell’imolese sono stati scoperti tre involucri che l’uomo aveva negli slip, contenenti una polvere bianca.
Sottoposta a test, la sostanza è risultata essere cocaina. 50 grammi in totale.

La perquisizione si è estesa anche all’abitazione dell’uomo, in cui i poliziotti hanno trovato altri 11 grammi tra marijuana e hashish e due grammi di cocaina.
Per il 58enne sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’udienza di convalida dell’arresto si è tenuta ieri, 14 ottobre, a Bologna e l’uomo è stato messo agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del processo.

Si tratta del secondo episodio negli ultimi mesi con protagonista la “polvere bianca” a Imola, dopo la maxi operazione dei carabinieri che ha sgominato la “banda dei pusher in bicicletta” e l’arresto di uno spacciatore dello scorso 23 settembre.