Covid, un caso all’istituto San Giuseppe. Negativi tutti i tamponi a studenti e personale

L'alunna era assente da scuola sin da martedì 6 ottobre. L'Ausl: «Tutti i protocolli di sicurezza rispettati»

Foto di repertorio

Un nuovo caso di Covid nelle scuole di Lugo. Una studentessa dell‘istituto San Giuseppe è risultata positiva al tampone, esito comunicato nella serata di ieri, 14 ottobre. L’alunna delle medie avrebbe contratto il virus all’interno del proprio nucleo familiare, essendo contratto stretto di parenti positivi.
La studentessa, asintomatica, è stata posta in isolamento domiciliare già da martedì 6 settembre, data da cui è assente da scuola.
L’Ausl della Romagna ha effettuato un sopralluogo nell’istituto,  da cui è risultato che tutti i protocolli anti-contagio sono stati rispettati. 40 persone, tra compagni di classe e personale, sono quindi stati considerati contatti occasionali e pertanto sottoposti a tampone in via cautelativa. Gli alunni hanno continuato a frequentare la scuola regolarmente.
Alle 13 di oggi, giovedì 15 ottobre, è stato comunicato l’esito dei tamponi: tutti negativi.

«La classe della studentessa era stata spostata in sala ricreazione, una delle più ampie – spiega suor Giancarla Dalborgo -. I ragazzi all’interno della scuola hanno rispettato i protocolli e noi ogni mattina misuriamo la febbre all’ingresso. Quella classe effettua inoltre l’ingresso da un’entrata separata rispetto alle altre».
Tanto che l’Ausl ha comunicato, dopo l’ispezione, che «si è potuto appurare che sono state adottate in modo preciso e corretto tutte le precauzioni previste dai protocolli nazionali e regionali».