Da Imola a Massa Lombarda per abbandonare rifiuti, nei guai anche un’azienda

Cinque le sanzioni elevate dalla locale negli scorsi giorni

Uno degli episodi sanzionati, ripreso dalle fototrappole

Altri “furbetti del rusco” sanzionati a Massa Lombarda. A finire nei guai grazie all’attività di controllo contro l’abbandono improprio di rifiuti, negli ultimi giorni, sono stati un cittadino e un’azienda di Imola che avrebbero lasciato i propri rifiuti fuori dagli appositi cassonetti in via Argine San Paolo, a Fruges.
Gli interessati sono stati individuati grazie alle fototrappole mobili, posizionate in prossimità dei cassonetti.
A questi due episodi si aggiungono le sanzioni comminate a tre cittadini massesi, residenti nelle vicinanze, che hanno abbandonato rifiuti in via Fratelli Cervi. I cinque soggetti interessati sono stati multati dalla polizia locale di Massa Lombarda.