Cotignola, Conserve Italia presenta i nuovi pack eco-sostenibili per i succhi di frutta

In visita allo stabilimento di Barbiano una delegazione del Comune guidata dal sindaco Piovaccari

La visita di una delegazione del Comune di Cotignola è stata l’occasione per Conserve Italia di presentare i suoi nuovi pack eco-sostenibili per i succhi di frutta, della cui produzione lo stabilimento di Barbiano è centro fondamentale.
Esteso su una superficie di quasi 300mila metri quadrati e con 250 addetti tra fissi e stagionali, lo stabilimento lavora infatti ogni anno 45mila tonnellate di frutta conferita perlopiù dai soci agricoltori del territorio e produce 400 milioni di confezioni tra brik, bottiglie di plastica e vetro commercializzate con i marchi Valfrutta, Yoga, Derby Blue e Jolly Colombani.

«Da quest’estate, partendo proprio dallo stabilimento di Barbiano, abbiamo introdotto due importanti novità – ha spiegato Pier Paolo Rosetti, direttore generale di Conserve Italia al sindaco di Cotignola Luca Piovaccari -: le bottiglie Yoga e Derby Blue ora sono realizzate con il 50% di plastica riciclata (il massimo consentito dalla legge), mentre i nuovi brik di Optimum Yoga, Valfrutta e Jolly Colombani, hanno una superficie più piccola e sono costituiti per l’86% da materiale vegetale, con una riduzione del 14% di emissioni di CO2 rispetto alle confezioni precedenti. Questa grande operazione, che ha coinvolto anche lo stabilimento di Massa Lombarda richiedendo un investimento complessivo di 10 milioni di euro, ci permette di risparmiare ogni anno ulteriori 780 tonnellate di PET, contribuendo a sostenere la filiera dell’economia circolare».