Cefla, mercoledì in programma incontro azienda – sindacati

Giovedì 1 un primo incontro era stato disdetto provocando uno sciopero. Obiettivo «avere informazioni sul futuro della divisione Shopfitting»

Dopo lo sciopero di due ore andato in scena davanti ai cancelli della Cefla in via Bicocca giovedì, sindacati e azienda hanno fissato per mercoledì 7 ottobre un nuovo momento di incontro.
Obiettivo «avere informazioni sul futuro della divisione Shopfitting» spiegano le sigle Fim – Fiom – Uilm in un comunicato congiunto. L’incontro, chiesto dalle organizzazioni sindacali dopo che sono iniziate a circolare voci sulla cessione della divisione che si occupa di allestimenti per supermercati in cui lavorano 205 dipendenti, doveva già svolgersi il primo di ottobre ma la disdetta da parte della direzione aveva fatto scattare lo sciopero.
«Al termine delle assemblee abbiamo inviato la mail con la richiesta di incontro e abbiamo ricevuto la convocazione per mercoledì 7 alle ore 10» riferiscono i sindacati.
Contestualmente all’incontro verrà convocata un’assemblea con presidio davanti alla palazzina direzionale.

Durante il presidio di giovedì 1 il presidente della Cefla, Gianmaria Balducci, aveva incontrato i lavoratori (nella foto Isolapress) ai quali ha spiegato come «al momento non ci siano le condizioni per fornire informazioni. Mancando un piano certo è inutile inseguire voci e dare spazio a supposizioni di alcun tipo».