Fuga di gas a scuola a Casalfiumanese, «guasto a tubatura, già risolto»

Sul posto vigili del fuoco ed Hera. Alle 10.30 alunni e insegnati hanno potuto cominciare le lezioni in sicurezza

Quando uno degli insegnanti del plesso scolastico di via Andrea Costa di Casalfiumanese è entrato a scuola, ha subito capito che qualcosa non andava. Un forte odore di gas nell’aria, così forte da spingerlo a chiamare in Comune.
«Subito abbiamo allertato i vigili del fuoco ed Hera – spiega la prima cittadina di Casale, Beatrice Poli -. I bambini non erano ancora entrati a scuola, quindi abbiamo fatto intervenire i caschi rossi».
Proprio il 115 ha rilevato una perdita in una tubazione, causa del forte odore di gas percepito soprattutto in sala mensa. I tecnici di Hera hanno quindi intercettato la fuga di gas e piombato la conduttura.
«Verso le 10.30 alunni e insegnanti erano già in classe, dopo aver verificato che non ci fossero tracce di gas nelle aule e in mensa». Domani l’attività scolastica proseguirà con i normali ritmi e orari, «è stato già tutto risolto» conferma la sindaca.