Panieri e Schlein in visita al magazzino del Banco Alimentare di Imola

Nel 2019 ha distribuito 8.000 tonnellate di alimenti, equivalenti a 16 milioni di pasti donati gratuitamente

La prima Giornata mondiale contro lo spreco di cibo ha visto protagonista anche il Banco Alimentare dell’Emilia-Romagna. Il magazzino di Zello, vero e proprio quartier generale per tutta la regione, ha ricevuto la visita della vicepresidente della Regione ed assessore al Welfare Elly Schlein accompagnata dal sindaco di Imola, Marco Panieri.
Ad invitarli è stato il presidente della Fondazione Banco Alimentare dell’Emilia-Romagna, Stefano Dalmonte.

«L’impegno del Banco è stato ancora più rilevante nella difficile fase dell’emergenza Coronavirus, nel corso della quale è stato dato sostegno ad un numero crescente di persone e famiglie messe in grave difficoltà dalle ripercussioni dell’emergenza» ha ricordato il primo cittadino imolese. L’aumento delle richieste di aiuto infatti, a partire da marzo 2020, a causa dell’emergenza Covid-19 si è attestato tra il 15 e il 25%.

A livello regionale, Banco Alimentare supporta circa 750 organizzazioni facendo arrivare aiuti alimentari in modo capillare a circa 120.000 persone. Nel 2019 ha distribuito 8.000 tonnellate di alimenti, equivalenti a 16 milioni di pasti donati gratuitamente.