Da Borgo Tossignano alla Juve, Riccardo Turicchia firma il primo contratto da pro

Il terzino classe 2003 è inserito nella formazione U19 bianconera. La Valsanterno (suo primo club): «Fieri di te, Riccardo!»

La foto pubblicata da Turicchia al momento della firma sul suo profilo Instagram

Classe 2003 e già tanta strada alle spalle. Borgo Tossignano, poi Imolese, Cesena e dal luglio 2018 le giovanili della Juventus.
Oggi il terzino 17enne Riccardo Turicchia ha firmato il suo primo contratto da professionista proprio con la Vecchia Signora.
Inserito nella formazione Under19, il giovane calciatore ha già esordito nel campionato primavera con i bianconeri, sfiorando anche il gol alla seconda partita contro l’Empoli.

Contentissimo, si definisce lui nel post pubblicato su Instagram per annunciare l’importante traguardo (e infatti nella foto pubblicata che noi riportiamo dal suo profilo @ricky_turro ha un sorriso smagliante).
A stretto giro d’orologio sono arrivati anche i complimenti della Valsanterno 2009, società che lo ha visto dare i primi calci al pallone sul campo di Casalfiumanese.
«Ci riempie d’orgoglio pensare che dalla Vallata, dalla tua Borgo Tossignano, hai spiccato quel volo che prima ti ha portato all’Imolese, poi al Cesena e infine alla Juventus fino alla firma del tuo primo contratto da professionista – comunica il club -. Fieri di te, Riccardo!»