Imola, i dipendenti dell’Ausl premiano i campioni del Mondiale

Medici e infermieri in prima linea contro il Covid parteciperanno alle cerimonie di premiazione delle gare

Il podio

Il territorio non dimentica l’impegno dell’Ausl Imola durante la pandemia. Dopo la serata organizzata il 24 settembre dal Comune di Castel San Pietro per ringraziare gli operatori sanitari per l’impegno profuso (leggi qui), «oggi anche lo sport mondiale ha voluto porgere un riconoscimento a medici ed infermieri del nostro territorio invitando alcuni rappresentanti dell’Azienda Usl di Imola alle cerimonie di premiazione» comunica l’azienda sanitaria.

Il dottor Igor Bacchilega, direttore del dipartimento di Emergenza e accettazione, ha infatti presenziato alla premiazione della cronometro uomini. Una gara storica, che ha visto il trionfo dell’azzurro Filippo Ganna sul traguardo dell’autodromo di Imola (leggi qui).
Domani, sul podio iridato della crono femminile salirà l’infermiera del reparto Covid Stefania Bevignani che premierà la vincitrice della prova. Domenica 27 sarà poi il turno di Jessica Franco, infermiera del pronto soccorso, che parteciperà alla cerimonia di premiazione della gara in linea maschile che chiuderà la rassegna mondiale ed eleggerà il nuovo campione iridato di ciclismo su strada.