Elezioni comunali a Imola. Affluenza alle urne, i dati definitivi

Nel 2018 al primo turno si era fermata al 57,29%. Lo spoglio a partire dalle 9 di martedì

Isolapress

Urne chiuse, les jeux sont faits. Alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre, si è concluso il primo turno della tornata elettorale che eleggerà il nuovo sindaco di Imola.
In attesa di sapere se si andrà al ballottaggio (lo spoglio inizierà alle 9 di martedì), il Ministero dell’Interno ha reso nota la percentuale definitiva degli aventi diritto che si è recata alle urne.
Ha votato il 66,87% degli imolesi, superando quindi il dato fatto registrare al primo turno del giugno 2018. In quell’occasione l’affluenza si era attestata al 57,29%. In cifre, sono state 36.983 le persone che si sono recate ai seggi per le comunali.

Alla conclusione della prima giornata di votazioni, domenica 20, l’affluenza si era fermata al 52,63%.


Sul nostro sito www.ilnuovodiario.com seguiremo in diretta lo spoglio delle schede a partire dalle ore 9 di martedì 22. Restate connessi!


Per quanto riguarda invece la consultazione referendaria, l’affluenza è stata del 69,37%.
Va ricordato che il numero degli aventi diritto per le due votazioni è differente. Per le amministrative sono infatti 55.309 gli aventi diritto al voto, mentre per il referendum, sono 53.218.
Tale differenza è dovuta al fatto che alle elezioni comunali hanno diritto di voto anche i comunitari residenti, che invece non possono votare per i referendum. Viceversa, al referendum hanno diritto di voto per corrispondenza i residenti all’estero iscritti all’Aire del Comune di Imola.
Lo spoglio delle schede per il referendum è invece iniziato immediatamente dopo la chiusura dei seggi.