Danilo Galassi (Molino Rosso) eletto presidente dell’Ascom Imola

Già presidente dal 2000 al 2018, prende il posto del dimissionario Gianluca Alpi

428
Danilo Galassi

L’assemblea del consiglio generale dell’Ascom Imola ha deciso: il nuovo presidente è Danilo Galassi. Il patron del Molino Rosso torna al vertice dell’associazione di categoria dopo le dimissioni di Gianluca Alpi (leggi qui).
“Torna” perché Galassi è stato presidente della sezione imolese di Confcommercio – Ascom per 18 anni dal 2000 al luglio 2018.

La scelta di nominare Galassi quale nuovo presidente «esprime la volontà dei consiglieri,  di eleggere una figura chiave del mondo associativo, un imprenditore con una storia importante, conosciuto e stimato per l’impegno da sempre dedicato a sostegno dello sviluppo delle imprese» spiegano dall’associazione di categoria.

«Il mio obiettivo, nella consapevolezza del difficile momento che le imprese stanno affrontando, è costruire un futuro più ricco di soddisfazioni e di certezze per l’associazione e per i nostri soci» sono le prime dichiarazioni di Galassi, che resterà in carica fino al 2022.

Nella stessa assemblea del consiglio generale del 3 settembre Laura Frattin, titolare dell’attività Verdarte di Imola nonché vice presidente di Federfiori Emilia-Romagna e presidente della sezione comunale Imola Centro di Confcommercio Ascom Imola, è stata eletta nuovo membro della giunta.