Sabato 15 il pellegrinaggio alla Madonna di Ghiandolino

Ritrovo a Riolo con la messa del vescovo Mosciatti. Posti limitati, prenotazione obbligatoria per chi vuole effettuare il percorso

637

Come ogni anno, si rinnova la devozione alla Madonna di Ghiandolino. Seppur non sarà possibile svolgere il pellegrinaggio nella forma consueta con centinaia di fedeli in marcia, la Diocesi non rinuncia al tradizionale appuntamento al santuario.
Sabato 15 agosto il ritrovo è fissato alle 6.30 alla chiesa parrocchiale di Riolo Terme. Alle 6.45 il vescovo Mosciatti guiderà l’inizio del gesto, seguito alle 8 dalla messa. Poi si darà il via al 42° pellegrinaggio verso il santuario di Ghiandolino, con partenza alle 8.45.
Non potendo superare un certo numero di persone, chi intende fare il percorso a piedi dovrà prenotare inviando una mail a pellegrinaggioghiandolino@gmail.com o chiamando il 355 5382797.
Alle 11 si celebrerà quindi la santa messa al santuario di Ghiandolino.