Uberto Selvatico Estense confermato al volante di Formula Imola

Confermato presidente fino al 31 dicembre, in attesa delle elezioni amministrative e in vista del Gran premio di F1

842

Uberto Selvatico Estense sarà ancora il presidente di Formula Imola. A comunicarlo è stato lui stesso in una conferenza stampa tenutasi in autodromo nel pomeriggio di oggi, venerdì 7 agosto.
«Come da comunicazioni del Con.ami sul cda di Formula Imola – ha spiegato Selvatico Estense – sono stato confermato con pieno mandato, ovvero mantenendo le stesse deleghe».
La conferma tuttavia porta come data di scadenza il 31 dicembre 2020. Una decisione presa in vista delle elezioni amministrative in modo da rimettere la decisione “a lungo termine” al prossimo primo cittadino di Imola.
Formula Imola e Con.ami hanno nel frattempo deciso per la riconferma «anche per serenità degli interlocutori che negli scorsi mesi si sono interfacciati per gli eventi in programma», in primis la Formula 1. Nel cda siederanno inoltre Maria Cristina Motta e Carlo Baseggio, entrambi nel consiglio di amministrazione del consorzio Ami.

Riguardo al futuro, il presidente di Formula Imola ha rivelato la possibilità «che la seconda parte dell’anno sia un periodo ricco, con eventi inizialmente previsti in altre nazioni che stanno sondando il campo per trasferirsi in autodromo». Un esempio la European Le mans series. «Fondamentale sarà il confronto con il Comune di Imola e con il commissario Izzo». Selvatico Estense ha rivelato inoltre che «già da settembre alcuni team di F1 vorrebbero venire a Imola per fare prove in pista».