Musica al santuario dell’Arginino con il concerto all’alba di sabato 1

Il ricavato sarà devoluto alle famiglie del lughesi più colpite dalla pandemia

151

Ultimo appuntamento con il Lugo Music Festival. La rassegna musicale lughese si chiude con un appuntamento suggestivo: il concerto all’alba davanti al santuario della Beata Vergine dell’Arginino, a Voltana.
Il quartetto d’archi in residenza del festival suonerà musiche di Bach per poi giungere al “Salve Regina” di Pergolesi, concertato da Valeria Montanari al clavicembalo e interpretato dal contralto Daniela Pini.
Il concerto si terrà alle 6 di sabato 1 agosto, i biglietti si possono acquistare presso la Tabaccheria Pimpinella di Lugo oppure su www.vivaticket.com. Il ricavato sarà devoluto alle famiglie lughesi più colpite dalla pandemia.