Lieto fine per la Pallamano Romagna: ammessa al campionato di A2

Risolto il problema legato al mancato completamento dell’iter di iscrizione

114
Foto di repertorio

Il peggio è scongiurato. La Pallamano Romagna sarà ai nastri di partenza del campionato di A2. La Federazione, con apposita delibera datata 28 luglio, ha infatti ammesso la società «a completare l’iter di iscrizione al campionato nazionale di serie A2 girone A (nord) per l’anno 2020/2021» fanno sapere dalla squadra di pallamano.
Il lieto fine arriva al termine di una travagliata vicenda legata… a una mail errata. Come spiegato dal nostro settimanale, la Pallamano Romagna non era stata inizialmente iscritta dalla Figh al campionato a causa di un errore materiale nell’iter di iscrizione. La società arancioblù «in nessun momento ha voluto rinunciare alla categoria», aveva fin da subito ribadito il consiglio direttivo.
Oggi l’annuncio che rassicura società e tifosi: la Federazione ha infatti inserito il Romagna nel girone nord invece che in quello del centro (girone B), ottenendo tre gironi senza numero dispari di squadre.