Anche Dozza nel progetto fotografico Lamborghini per celebrare le bellezze d’Italia

Il sindaco Albertazzi: «Siamo orgogliosi, anche in chiave di un rilancio in termini di presenza turistica»

194
Dozza durante la biennale del Muro dipinto

Un grande progetto fotografico che celebra le bellezze dell’Italia «con l’obiettivo di contribuire a valorizzare e dare un segnale di impulso al paese in seguito all’emergenza Covid-19».
E per il progetto “With Italy, for Italy” Lamborghini ha pensato anche a Dozza. Tra le eccellenze del nostro Paese, anche il borgo dipinto figurerà tra le foto realizzate da Piero Gemelli.

«Siamo orgogliosi di questa scelta – commenta il sindaco di Dozza, Luca Albertazzi –. Un’ulteriore opportunità di promozione del nostro paese che, soprattutto in questo periodo post emergenziale, necessita di un rilancio in termini di presenza turistica, che rappresenta anche una fonte di sostegno alle attività del nostro territorio». Le foto saranno rese pubbliche a ottobre.