Sbloccato lo stallo concessioni autostrade. Ora il ponte sul Santerno e la Bretella di Imola

143

Sbloccato lo stallo concessioni-autostrade è arrivata l’ora di affrontare il dossier relativo al nuovo ponte sul Santerno e la Bretella di Imola. L’Assessorato della Regione Emilia-Romagna, in risposta ad una richiesta informazioni presentata dall’esponente della Lega, aveva detto che, pur essendo l’opera confermata, i finanziamenti risultano bloccati per via del contenzioso in essere tra Autostrade per l’Italia e il Governo dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Le opere di adduzione infatti erano legate alla realizzazione della quarta corsia dell’A14 nel tratto fra Bologna San Lazzaro e la diramazione per Ravenna. Ora che il braccio di ferro tra il Governo PD-M5S e Autostrade per l’Italia è terminato la Regione faccia sentire la propria voce affinché vengano sbloccati gli investimenti in infrastrutture già programmate. Come il nuovo ponte sul Santerno, un’opera attesa da circa quarant’anni che oggi si trova ancora in una situazione di stand-by. Una cosa è certa: se la situazione non si sbloccherà, la futura Amministrazione Comunale imolese dovrà battere i pugni sul tavolo di tutte le Istituzioni, partendo dalla Regione, arrivando fino al Governo perché servono investimenti per rilanciare il nostro territorio.

Daniele Marchetti,
consigliere regionale Lega