Lugo in festa per la Madonna del Carmine

Giovedì 16 la messa del vescovo Mosciatti. Saranno benedetti l'altare e il dipinto dell'Annunciazione, restaurati di recente

364
Il chiostro del Carmine di Lugo

La festa della Madonna del Carmine è da sempre un appuntamento molto sentito a Lugo. Quest’anno, dopo i mesi difficili che la città ha affrontato, sarà un momento ancora più importante.
Se per il patrono sant’Ilaro, purtroppo, non è stato possibile organizzare celebrazioni alla presenza dei fedeli, ora, pur nel rispetto delle norme anti contagio, i lughesi potranno ritrovarsi insieme per venerare la Madonna.
Dopo novena e triduo, l’appuntamento centrale sarà quello di domani, giovedì 16 luglio, con le sante messe in programma alla chiesa del Carmine alle 7.30, alle 8.30, alle 10, la supplica alla Madonna del Carmine alle 18 e la santa messa delle 18.30 presieduta dal vescovo Giovanni Mosciatti.

In questa occasione saranno anche benedetti l’altare e il quadro dell’Annunciazione, dopo i lavori di restauro.