Tentato furto al cimitero di Lugo, tre persone in fuga

Provvidenziale l'arrivo della polizia locale. I tre «stavano armeggiando nella notte con un martello pneumatico»

364

Gli agenti della polizia locale della Bassa Romagna hanno sventato un furto al cimitero di Lugo. I fatti risalgono alla notte tra domenica 5 e lunedì 6 luglio, poco dopo la mezzanotte.
Una pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio, ha sentito il suono di un allarme provenire dall’area est del cimitero.
Gli agenti si sono avvicinati all’area notando un cancello era aperto e il rumore di un martello pneumatico.
«La pattuglia ha ispezionato l’area – riportano dall’Unione -, scorgendo tre persone che si davano alla fuga».
Sul posto si sono recate in supporto anche tre pattuglie dei carabinieri di Lugo, ma i tre non sono stati rintracciati.

«Molto probabilmente – comunica la polizia locale – gli individui fuggiti si stavano apprestando a compiere un furto, e l’intervento della pattuglia ha quindi interrotto l’attività criminosa».