Dal birrificio imolese Hopinion una birra speciale per l’Ausl

Il ricavato della vendita di 600 bottiglie in edizione limitata sarà devoluto all'azienda Usl di Imola

278
nella foto da sx i mastri birrai Adrea Sangiorgi e Giorgio Tommasi e il dg Andrea Rossi

L’emergenza è alle spalle, la solidarietà per l’Ausl Imola no. Lo dimostra un’altra realtà del territorio che ha deciso di mettere in piedi un’iniziativa per donare fondi all’azienda sanitaria: il birrificio imolese Hopinion.
I giovani mastri birrai Giorgio Tommasi e Andrea Sangiorgi hanno infatti creato una speciale birra in 600 bottiglie di cui «l’intero ricavato (4 euro a bottiglia) sarà devoluto all’Azienda Usl di Imola».

«Volevamo ringraziare medici, infermieri ed operatori che si sono impegnati nella cura e nell’assistenza dei malati di Covid – spiegano –. Per questo motivo abbiamo pensato di creare una produzione speciale e donare l’intero incasso. Fino ad oggi abbiamo venduto quasi 300 bottiglie per un ricavato che si aggira intorno ai 1.200 euro».