La bomba di Lugo è stata fatta brillare

L'ordigno è stato fatto esplodere ad Alfonsine. Nell'articolo il video del brillamento

476
Un artificiere della Folgore con la bomba rinvenuta a Lugo

Si sono concluse in anticipo rispetto al previsto le operazioni di disinnesco e brillamento della bomba d’aereo del peso di 100 libbre ritrovata in un terreno agricolo in località Ascensione a Lugo.
Le operazioni sono iniziate con l’evacuazione della popolazione dell’area interessata a partire dalle 7.
«L’attività di disinnesco e brillamento, affidata agli artificieri dell’8° Reggimento Guastatori Paracadutisti Folgore di Legnago (Vr), si è conclusa con successo in località Filo di Alfonsine alle ore 13, senza criticità e in anticipo rispetto alle previsioni» fanno sapere dalla prefettura di Ravenna.

Le operazioni, coordinate dalla stessa Prefettura, hanno coinvolto la questura, carabinieri e guardia di finanza, polizia provinciale e locale, nonché l’Unione della Bassa Romagna con i Comuni di Lugo, Alfonsine e Sant’Agata sul Santerno.
Le attività sono state supportate dal comando provinciale dei vigili del fuoco, dalla Croce rossa italiana e dai volontari del coordinamento provinciale.

Di seguito il video dell’esplosione, pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Missione compiuta!Pochi istanti fa la #bomba è stata fatta brillare con successo e in completa sicurezza, grazie agli artificieri dell'8° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Folgore dell'Esercito Italiano.#esercitoitalianoComune di Lugo Comune di S.Agata sul Santerno Comune di Alfonsine

Pubblicato da Unione dei Comuni della Bassa Romagna su Domenica 21 giugno 2020