Anche a Cotignola riaprono i giochi per bambini nei parchi

Le attrezzature saranno sanificate quotidianamente, il Comune: «Previsti controlli sul rispetto delle normative vigenti»

224
Parco Conti a Barbiano

Dopo Bagnara, Massa Lombarda e Fusignano tocca anche a Cotignola. Da domani (lunedì 22 giugno) anche le aree giochi per i bimbi dei parchi pubblici del paese riapriranno.
Non sarà però un “liberi tutti”: all’ingresso dei parchi e in prossimità delle attrezzature, i volontari della protezione civile installeranno apposita segnaletica, con le norme da rispettare.
Per i minori di 14 anni vigerà l’obbligo di essere accompagnati da un adulto, sarà vietato l’assembramento, saranno obbligatori distanziamento di almeno un metro (fatta eccezione per i famigliari conviventi) e la mascherina – all’interno delle aree gioco – da parte degli adulti e dei bambini di età superiore ai 6 anni.

Il personale della polizia Locale della Bassa Romagna effettuerà controlli sul rispetto di tali normative. La pulizia giornaliera delle attrezzature è stata affidata dal Comune di Cotignola alla ditta Solco Talenti di Imola.