A Lugo una messa per ricordare don Leo Commissari e don Nicola Silvestri

Sarà celebrata venerdì 19 nell'istituto del Sacro Cuore dal vescovo mons. Giovanni Mosciatti

413
Don leo (a sinistra) e don Nicola

Sono già passati 22 anni. Nella notte tra il 20 e il 21 giugno del 1998 nella favela dell’Oleoduto di São Bernardo veniva ucciso con tre colpi di pistola don Leo Commissari, missionario della Diocesi di Imola.
Oggi, giovedì 18 giugno alle 21 si celebrerà in cattedrale una santa messa nel ricordo del martire nato a Bubano nel 1942. Una messa, come già annunciato (leggi qui) in cui si farà memoria anche di un altro missionario della nostra Diocesi, venuto recentemente a mancare: padre Nicola Silvestri, tra i primi a partire per il Brasile insieme a don Leo più di 40 anni fa.

Il ricordo proseguirà a Lugo il giorno successivo. Domani (venerdì 19 giugno) si celebrerà una messa  alle 21 nell’Istituto del Sacro Cuore (via Emaldi 78). Lugo è infatti stata centrale nella vita dei due sacerdoti, compianti e ricordati da fedeli ed ex parrocchiani.
La messa sarà celebrata dal vescovo della Diocesi di Imola mons. Giovanni Mosciatti.