Perché ai nostri bambini è stato negato questo diritto

123

Davvero emozionanti, anche commoventi, le immagini dei tg dell’ultimo giorno di scuola dei bambini che lasciano, dopo tanti anni, la loro scuola materna e dopo ben cinque anni di studio, certo, ma anche di giochi, amicizie, dolcezze con le loro seconde madri, le maestre, la scuola elementare. Le persone con cui hanno vissuto più tempo rispetto alla famiglia, quelle maestre che si sono affezionate ai loro bimbi. Dicono le cronache che sono stati i comuni a prendere questa necessaria iniziativa, in accordo con le scuole e a mettere a disposizione gli spazi. Perché ai nostri bambini questo diritto è stato negato?

Arrigo Antonellini