Schianto frontale a Solarolo, 48enne di Castel Bolognese perde la vita

Vani i tentativi di rianimarlo. Il conducente dell'altra auto, un 73enne di Lugo, trasportato in elicottero al Bufalini di Cesena

2897

A nulla sono valsi i tentativi disperati del 118 di rianimarlo. Un 48enne di Castel Bolognese ha perso la vita in uno schianto frontale avvenuto in via Madonna della salute a Solarolo. La tragedia poco prima delle 15.
Secondo le prime ricostruzioni operate dalla polizia locale di Faenza, la Fiat Panda condotta dall’uomo si è scontrata frontalmente con una Ford Fiesta che sopraggiungeva dalla direzione opposta condotta da un uomo classe 1947 di Lugo. L’impatto è stato devastante, tanto che i due conducenti sono rimasti incastrati tra le lamiere delle proprie vetture.

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e il 118 con ambulanze, auto medicalizzata e l’elicottero da Bologna. Nonostante un disperato tentativo di rianimazione sul posto, per il 48enne castellano non c’è stato nulla da fare.
Il 73enne è stato invece trasportato dall’elicottero all’ospedale Bufalini di Cesena in codice tre (massima gravità).
Strada chiusa per lungo tempo al traffico per permettere i rilievi da parte degli agenti, da chiarire l’esatta dinamica che ha portato al tragico scontro.