Medicina, i vigili del fuoco sanificano gli impianti sportivi

Il sindaco Montanari: «Lo sport può e deve ripartire, ma con la massima sicurezza»

259

Se per la ripresa delle attività delle società sportive bisognerà aspettare ancora, il Comune di Medicina ha portato a termine un primo intervento di sanificazione degli impianti sportivi del territorio.
I vigili del fuoco del comando provinciale di Bologna si sono occupati della piscina comunale, del palazzetto del basket, delle palestre scolastiche Zanardi e Vannini, del centro Villa Fontana e dei tre impianti sportivi in gestione al calcio Medicina Fossatone.

Gli interventi sono stati messi in atto per consentire ai volontari di «riprendere già nei prossimi giorni la manutenzione all’interno delle strutture per renderle idonee alle nuove disposizioni» specifica il Comune.
«A breve convocheremo una nuova Consulta dello sport per confrontarci sui nuovi protocolli nazionali e regionali usciti da poco – aggiunge il sindaco Matteo Montanari, che ha anche la delega allo sport -. Chiederemo a ciascuna società che riparte con le attività di comunicare al Comune come intende organizzarsi. Lo sport può e deve ripartire, ma con la massima sicurezza».