Rogazioni, anche la Pedagna si affida alla Madonna del Piratello

Niente tradizionale sosta dell'immagine nel quartiere, ma due momenti di preghiera trasmessi in streaming per i fedeli

258

Anche le parrocchie della Pedagna hanno celebrato l’inizio delle rogazioni, affidando il quartiere alla Beata Vergine del Piratello.
I sacerdoti delle parrocchie del quartiere nella giornata di domenica 17 maggio hanno portato dal pilastrino di via Giovanni X nella chiesa di San Pio la riproduzione della venerata immagine della Madonna, un modo per mantenere viva la devozione nonostante quest’anno la tradizionale cerimonia della sosta dell’immagine in Pedagna non si sia potuta svolgere.

I fedeli delle parrocchie hanno però potuto seguire i due momenti di preghiera organizzati dalle parrocchie su Facebook. La messa celebrata alle 11 da monsignor Francesco Cavina (vescovo emerito di Carpi) e il rosario delle 18 sono stati trasmessi in streaming sulla pagina della parrocchia.
Al termine della funzione l’immagine è stata portata sul sagrato della chiesa per la benedizione al quartiere impartita da don Giuseppe Zanotti, sempre in diretta streaming.

Di seguito alcune immagini della celebrazione nella chiesa di San Pio