Il “Bonus bici” da 500 euro sarà valido per tutta la città metropolitana

Previsto dal “decreto Rilancio” per gli acquisti di bici, bici elettriche e mezzi di micromobilità elettrica fino al 31 dicembre 2020

2073
Monopattini elettrici. Foto d'archivio

C’è anche la mobilità sostenibile tra i punti del “decreto Rilancio”, annunciato nella serata di ieri dal premier Giuseppe Conte. Nello specifico, nella normativa è previsto «un bonus da 500 euro per gli acquisti di bici, bici elettriche e mezzi di micromobilità elettrica (come ad esempio i monopattini) effettuati a partire dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020» come comunica la città metropolitana.
Il bonus, inizialmente previsto solo per gli abitati dei Comuni capoluogo o con più di 50mila abitanti, è stato esteso dalla città metropolitana di Bologna a tutti i cittadini metropolitani.

Non più solo Imola e Bologna quindi, come inizialmente previsto nella misura. «I beneficiari del bonus erano solo i cittadini di comuni sopra i 50mila abitanti o capoluogo di provincia – spiega Marco Monesi, consigliere delegato alla mobilità sostenibile -. Ora tutti i cittadini dei 55 comuni della città metropolitana potranno usufruire di questo contributo».