Regione, da lunedì 18 riaprono negozi, parrucchieri, bar, ristoranti e spiagge

In arrivo protocolli condivisi per garantire la sicurezza di clienti e lavoratori. Via libera anche a mercati e centri estetici

685
Foto di repertorio

La Regione Emilia – Romagna si prepara ad entrare a tutti gli effetti nella Fase 2.
Grazie all’accordo Governo – regioni sulle ripartenze differenziate delle attività economiche sulla base dell’andamento del contagio, «da lunedì 18 maggio riapriranno negozi, bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti, tatuatori e spiagge, sempre rispettando norme di sicurezza» comunica la Regione.

«Siamo al lavoro da giorni con i tecnici, con i sanitari, con le associazioni di categoria per garantire la riapertura di diverse attività ancora sospese – conferma l’assessore regionale al Turismo, Commercio e Trasporti, Andrea Corsini -. In primo piano l’esigenza di garantire la sicurezza dei lavoratori e dei clienti».