Imola, polizia locale blocca pusher. In auto 16 dosi pronte per la vendita

Gli agenti sulle sue tracce dopo aver ricevuto varie segnalazioni da parte delle guardie ambientali e di alcuni cittadini

6507
Isolapress

Quando la polizia locale di Imola lo hanno fermato alle porte della città, aveva con sé 16 dosi di un mix di stupefacenti, pronte per la vendita.
Gli agenti di via Pirandello hanno bloccato negli scorsi giorni l’attività di un pusher 29enne di Faenza ma residente in città.

La polizia locale si era messa sulle sue tracce dopo alcune segnalazioni delle guardie ecologiche e di alcuni cittadini. Da lì era scattata l’attività di monitoraggio in diverse zone di Imola, con vari appostamenti al fine di fermare la persona sospetta.
Il 29enne è stato bloccato a bordo della propria auto. Con sé, oltre alla droga, aveva 260 euro in banconote di piccolo taglio, cifra che gli inquirenti presumono sia provento dall’attività di spaccio.
L’uomo, incensurato fino ad oggi, «è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti» comunica la polizia locale di Imola.
Lo stupefacente, il materiale da confezionamento ed il denaro sono stati sequestrati.  L’autovettura è stata sottoposta a sequestro ai fini della confisca.