Da Lions e Leo Club di Castel San Pietro un ventilatore polmonare per l’Ausl

L'apparecchio sarà a disposizione dell’area dedicata ai pazienti Covid positivi

341
Bertelli e Dott. Rodolfo Ferrari

Un ventilatore per combattere l’emegenza Covid-19 è stato donato all’Ausl Imola da Lions e Leo Club di Castel San Pietro.
L’apparecchio ha un valore di circa 17mila euro e sarà a disposizione dell’area dedicata ai pazienti positivi al virus.
«Siamo onorati ed orgogliosi di avere tra i nostri soci il dottor Roberto Bertelli (in foto a destra), coordinatore della chirurgia del ginocchio dell’ospedale di Imola – commentano i Presidenti del Lions e Leo Club, Teresa Gombi e Marco Iachini -. Sempre presente in prima linea per assistere i pazienti Covid positivi, ci ha sensibilizzati sulla necessità di impegnarci per l’acquisto di un ventilatore polmonare»