Coronavirus. Tre nuovi casi nel circondario, nessun decesso

Salgono a a 317 i casi positivi refertati dall'Ausl di Imola. 135 i pazienti in terapia domiciliare dopo la visita delle Usca

474
Isolapress

Un nuovo caso a Medicina e due persone residenti fuori dal territorio. L’aggiornamento quotidiano dell’Ausl Imola sul Coronavirus nel circondario imolese fa registrare tre nuovi casi e zero decessi.
«Salgono quindi a 317 i casi positivi refertati, compresi 8 guariti con doppio tampone negativo, 2 guariti clinicamente e 29 decessi così suddivisi: 23 a Medicina, 3 a Imola, 2 a Castel San Pietro Terme e 1 a Dozza – specifica l’Ausl -. Sono 190 gli uomini e 127 le donne; 160 residenti a Medicina, 94 a Imola, 30 a Castel San Pietro , 6 a Dozza, 5 a Castel Guelfo, 5 a Mordano, 3 a Casalfiumanese, 3 a Borgo Tossignano e 11 persone residenti fuori dal circondario».

La situazione in ospedale. Sono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva, 7 in semi-intesiva, 45 nel reparto Covid, 19 in post acuzie all’Ospedale di Comunità di Castel San Pietro Terme, 3 alloggiati in albergo.
Da oggi nel reparto internistico Covid sono partite le attività di riabilitazione respiratoria a cui sono stati dedicati 4 posti letto del 4° piano.
Le Usca sul territorio. Le Unità speciali di continuità assistenziali a 10 giorni dal loro avvio hanno effettuato 490 triage telefonici, 203 visite domiciliari, 135 terapie, 136 tamponi e 14 ECG. Da lunedì ad oggi sono stati sottoposti a visita presso l’ambulatorio infettivologico oltre 80 pazienti in terapia.

La diretta del commissario regionale Venturi

Pubblicato da Regione Emilia-Romagna su Lunedì 6 aprile 2020

Ausl Imola: Le indicazioni per i cittadini

L’azienda sanitaria locale ha emesso negli ultimi giorni le indicazioni da rispettare per i cittadini. In particolare si ricorda a chi dovesse presentare febbre e sintomi respiratori di NON recarsi al pronto soccorso e NON recarsi dal proprio medico, ma di contattare il proprio medico/pediatra e seguire le istruzioni.
Per info è attivo il numero verde regionale 800 033 033 o quello dell’Ausl Imola 0542 604 959.
L’azienda Usl imolese ha inoltre attivato sul proprio sito internet un portale, aggiornato in tempo reale, con tutte le informazioni sulla diffusione del virus e sui comportamenti da mettere in atto.
Sono state inoltre attivate dall’Ausl due linee telefoniche per il supporto psicologico, di cui una dedicata specificatamente agli abitanti di Medicina e Ganzanigo.
Supporto Psicologico Emergenza Coronavirus Azienda Usl di Imola:
Numero Telefonico 366 6843832
– dal lunedì al venerdì 9.00-12.00 e 14.00-17.00
-dedicato alla popolazione di Medicina e Ganzanigo
Numero telefonico 334 6687830
– dal lunedì al venerdì 9.00- 11.00 e 14.00-16.00
– supporto ai famigliari alle persone ricoverate o in isolamento domiciliare, a pazienti ricoverati e ai cittadini che ne sentissero l’esigenza.