Il minuto di silenzio dei sindaci della Bassa Romagna – Le immagini

L'iniziativa in ricordo delle vittime della pandemia da Covid-19, per onorare gli operatori sanitari, per rappresentare il sostegno reciproco

639

Bandiere a mezz’asta, in ricordo delle vittime del Coronavirus.
I Comuni della Bassa Romagna, così come molti in tutto il Paese, hanno osservato un minuto si silenzio alle 12 di oggi, martedì 31 marzo.
Il gesto simbolico è stata l’occasione anche per onorare gli operatori sanitari, per rappresentare il sostegno reciproco e guardare al futuro con speranza.

Per tutta la giornata inoltre le bandiere dei municipi sono rimaste esposte a mezz’asta in segno di lutto.

Di seguito le immagini dei sindaci davanti ai municipi durante il minuto di silenzio.