Dal profilo Facebook del sindaco Nicolardi, la consegna delle mascherine

«Oggi ho avuto un’ulteriore dimostrazione che nei momenti di criticità, la nostra città ed i riolesi sanno dare il meglio di sé». Alfonso Nicolardi, primo cittadino di Riolo Terme, ogni giorno dalla propria pagina Facebook comunica ai propri cittadini come il Coronavirus abbia colpito il Comune riolese e, soprattutto, come la comunità sta reagendo all’epidemia.

Nicolardi ha ringraziato l’azienda Maxitalia di Riolo dopo aver appreso che l’azienda ha avviato la produzione di mascherine non per uso medico, ma utili a proteggere volontari e lavoratori a contatto con il pubblico.
«L’azienda riolese – fa sapere il sindaco -, che sta distribuendo le mascherine a gran parte delle attività commerciali ancora aperte in città, ha voluto donarne 400, da mettere a disposizione della Pubblica Assistenza, dell’Associazione di Protezione Civile e del Gruppo Scout, associazioni che stanno svolgendo servizi utilissimi alla nostra comunità».

Ad oggi Riolo Terme conta cinque casi di Coronavirus confermati dall’Ausl Romagna. Purtroppo uno dei riolesi infettati dal Covid-19 è deceduto. Allo stato attuale, sempre seguendo l’aggiornamento quotidiano del sindaco, tre persone sono in isolamento domiciliare e una ricoverata in ospedale ma non in terapia intensiva.


Ai sindaci in prima linea per aiutare e informare i cittadini è dedicata una pagina sul numero de Il Nuovo Diario Messaggero in edicola.
Il nostro settimanale è disponibile anche in versione online.
Per sapere come attivare l’abbonamento e leggerlo #restandoacasa, fai click qui